Forum by U Siti i Vruvicaru
Torna alla HomePage - Vai alla Chat - Vai alla Fotogallery

Notizia: Forum, Chat e Fotogallery aggiornati alle ultime versioni
 
*
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?
Aprile 05, 2020, 07:55:59 am


Accesso con nome utente, password e durata della sessione


Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: ciao  (Letto 3187 volte)
Daniele F
Nobile


Fama: -4
Messaggi: 20



Mostra profilo
« inserita:: Luglio 19, 2008, 03:04:52 pm »

Ciao mi chiamo Daniele e sono di M;arcellina Verbicaro mi è sempre piaciuta ma da qnt sono nel CAI mi sn innamorato del vostro paese soprattutto perchè e "rosso" Sorriso Sorriso
Registrato
angel from
Nobile


Fama: 2
Sesso: Maschio
Messaggi: 22



Mostra profilo
« Risposta #1 inserita:: Luglio 19, 2008, 06:07:29 pm »

Stimato Daniele : benvenuto.  Per piacere facci sapere che vuoi dire con la sigla CAI ... (sarebbe Club Alpino Italiano ? e di che sezione ? Cosenza, Castrovillari ? ) e che vuoi dire con la parola rosso --- paese rosso ? Saluti.  Sorriso
Registrato
Daniele F
Nobile


Fama: -4
Messaggi: 20



Mostra profilo
« Risposta #2 inserita:: Luglio 21, 2008, 03:29:19 pm »

sisi vuol dire club alpino italiano sottosezione di Verbicaro rosso in senso politico Occhiolino
Registrato
angel from
Nobile


Fama: 2
Sesso: Maschio
Messaggi: 22



Mostra profilo
« Risposta #3 inserita:: Luglio 22, 2008, 02:37:25 am »

Stimato Daniele : Non abito piú in Italia sicuramente da molto tempo prima che tu sia nato. Acompagno un pó la realtá politica italiana con poche notizie che ci arrivano, non ricevo nessun giornale italiano. Ogni tanto il Consolato Italiano ci chiama per votare per senatori e deputati per reppresentarci in Italia, e votiamo candidati della circunscrizione estera nella quale ci troviamo. Nell'altra discussione, giá molto calda, non ci sono né ci entreró --- sono affari vostri, cose locali, non me ne capisco niente. Ma quá, ieri, quando ti ho domandato che volevi dire con "rosso", mi hai risposto che rosso é in senso politico. Su altre cose di politica niente posso dirti, non ho argomenti per discutere. Ma su questo che dici, in base alle cinque volte che sono venuto a rivedere i miei ( e parenti miei pure a Marcellina), Verbicaro non mi é parsa rossa. Anzi, mi é parsa molto americanizzata. L'ultima volta che ci sono venuto era questo tempo, metá luglio, ci sono stato fino a metá agosto del 2004. C'éra il Verbicaro Festival, con gruppi folkloristici di molti paesi del mondo. Nessun gruppo folkloristico dagli Stati Uniti d'America. Intanto, tra le tante bandiere che si vedevano a Verbicaro, per fare un ambiente allegro e accogliente per i visitatori, la bandiera che spuntava fra tutte, la piú grande e ripetuta era quella degli U.S.A. , strano perché non ´c'era nessun gruppo folk dalla terra di zio Sam. E non c'era nessuna bandiera del Brasile, paese dove mi trovo, e c'era un gruppo venuto dal Brasile ! Notai questo fatto e dissi a parecchi parenti, amici e conosciuti che questo non era giusto, sia io o tu comunista o capitalista o che sia sia.In  uno di quei giorni mi trovavo ad un bar, e dissi a tre verbicaresi che essi dovevano fare continenza a quella bandiera con tanto distacco fra le altre tante, appariva piú quella bandiera che la bandiera d'Italia ! Uno dei tre si messe a gridare con me: "hummm. questo discorso non mi piace".... súbito un altro di loro : "fallo parlare quello che vuole.... fra pochi giorni lui se ne vá.....". E poi, quando vediamo foto di verbicaresi in questo chat, sia quale sia l'etá di loro, usano molto "jeans", "cavuzuni bigi", e chiamano il nostro paese di Verby (nome americanizzato) e dicendo nomi di quartieri di N.Y. a quartieri di Verbicaro e dicendo "picchi a vruvicaru d'assimigghiadi"...Pertanto, amico, io sono ritornato a questa nazione che ci ha ricevuti molto bene, con l'idea che l'Italia é un paese che dá molto spazio a tutto ció che riguarda zio Sam, finanche esercito americano in territorio italiano avete e navi di guerra americane parcheggiate (che io ho visto a Napoli). Finisco chiedendoti per sapere che cosa ha cambiato da quatro anni fino a oggi, che io non sappia perché ci manco a tempo, che ti faccia dire che Verbicaro é un paese rosso. Mi ricordo di una frase detta a me da uno di quei tre uomini : "Attientu, ca nuva alli amiricani ddi vuliemu beni.......". E vorrei pure sapere da te, che ti identifichi come estremista di sinistra in una lettera firmata da te, spiegami perché la U.R.S.S. ha crollato e perché chi abita a Cuba non ha la libertá di entrare e uscire dalla loro nazione e perché tanti fuggono in piccole barchette a Miami (dove quasi solo si parla lo spagnuolo, di tanti cubani esilati o fuggiaschi). Scrivici dicendo argomenti veri : perché Verbicaro é un paese rosso ?  Saluti. ---- Per chiudere : rispetto le tue idee e spero che tu rispetti le mie idee, se per caso tu o altro perdiate il rispetto resteró convinto che non siete differenti dagli estremisti arabi.  Cordiali saluti.
Registrato
Daniele F
Nobile


Fama: -4
Messaggi: 20



Mostra profilo
« Risposta #4 inserita:: Luglio 22, 2008, 03:52:14 pm »

Hai detto molte cose giuste infatti io non approvo ne la politica di lenin e stalin ne quella di fidel castro.Infatti dopo che il che ha lotato tanto per liberare il paese dalla tirannia fidel ha fatto un altra dittatura la dittaura di destra o di sinistra non è mai buona. Io mi identifico come estremista per la mia voglia di uguaglianza totale, per me è inpensabile che nel 2008 ci siano ancora i miliardari e i morti di fame. Questo aviìviene nel clacio,, nella politica odierna...
Definisco Verbicaroun paese rosso per il nome delle vie, per tutta la gente che ascolta i modena e così via
Registrato
angel from
Nobile


Fama: 2
Sesso: Maschio
Messaggi: 22



Mostra profilo
« Risposta #5 inserita:: Luglio 23, 2008, 05:09:13 am »

Stimato Daniele : Comincio dalla fine della tua lettera-risposta. Quanto ai nomi di vie a Verbicaro, nomi di personaggi "rossi", il nome ci é stato messo nei tempi che i verbicaresi avevano un sindaco (e mi pare che ne hanno avuto molti) "rosso". Il nome puó perfettamente essere cambiato... Risulta che il nome non vuol dire niente quanto alle idee della maggior parte degli abitanti del paese e per me sicuramente ricorda un passato che non tornerá mai piú. Quanto al fatto di esserci molti verbicaresi che amano "Modena City Ramblers", pure non vuol dire niente quanto alle idee della maggior parte dei verbicaresi. Per quanto capisco, non é perché uno ammira Queen e Freddie Mercury é que avrá il comportamento sessuale di essi....Non conosco Modena City Ramblers, né Alex Britti e neanche Elio e le storie tese. Ho visto il profilo di essi nella Wikipedia ed ho ascoltato i suoni di tutti loro nel  youtube.com. Sicuramente tutti i tre gruppi sono capitalisti. Quanto ai Modena, se giá non ci sono andati, sicuro un giorno faranno un "tour" agli U.S.A. per guadagnarsi altri milioni di Euro o Dollari su tutti quelli che si credono che essi sono anarchisti o anti-fascisti. Gli artisti, come i politici, hanno pure i suoi dircorsi...... Quanto alla tua voglia di uguaglianza totale: mai siamo stati tutti iguali, perché non siamo proprio tutti iguali. Guarda le tue dita : sono dieci e differenti uni dagli altri... Questo é un discorso "utopico". Hai ragione in una cosa : nessuna dittatura é buona, né di destra, né di sinistra : le consequenze delle dittature si vedono sempre nei paesi quando la dittatura finisce, non c'é bisogno di nominarli, ne avete di destra e di sinistra nella Comunitá Europea. Quanto al "Che" posso dirti che abbiamo miti e martiri in tutte le idee politiche. Pertanto, continuo a domandarti : perché Verbicaro é un paese "rosso"?  Saluti.
« Ultima modifica: Luglio 23, 2008, 05:24:15 am da angel from » Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC

U Siti i Vruvicaru - www.verbicaro.net - Cupirait © 2006-2008 - Tutt' i diritt' sù riservat'
XHTML 1.0 valido! CSS valido! Dilber MC Theme by HarzeM